Caricamento Eventi
30
agosto
giovedì
21:00
  • Questo evento è passato.

Federico Mondelci e il suo Italian Saxophone Quartet
Federico Mondelci sax soprano, Davide Bartelucci sax contralto, Pasquale Cesare sax tenore, Michele Paolino sax baritono

GIOACHINO ROSSINI Allegro dalla Sonata a quattro n. 3 in do maggiore
VÁCLAV NELHÝBEL Tre pezzi per quartetto di sassofoni
AA.VV. / ITALIAN SAXOPHONE QUARTET Suite di danze cèche
LUKÁŠ SOMMER Indiana. Two days in Delhi in prima esecuzione assoluta
ENNIO MORRICONE Film Suite*
NINO ROTA Suite da La strada*, Passerella da Otto e mezzo*
* trascrizioni isq

«Il suo merito, secondo me, è nella variabile bellezza del suo accento, a volte grave e calmo, a volte passionale, sognatore o malinconico, o vago come l’eco dell’eco, come il pianto indistinto della brezza dei boschi; meglio ancora, come le vibrazioni misteriose di una campana molto tempo dopo che è stata percossa. Nessun altro strumento musicale esistente a me noto possiede questa particolare sonorità». Scriveva questo, del sassofono, Hector Berlioz nel 1842, quando lo strumento creato da Adolphe Sax era poco più che un bebè. Da allora il sax ne ha fatta di strada, conquistando compositori colti, jazz e popular music. E nel tempo è venuta a costituirsi anche una letteratura per quartetto di sax – equivalente moderno, più scanzonato, dell’aristocratico quartetto d’archi di tradizione classico-romantica – fatta di pezzi originali e trascrizioni. Ce ne fornisce una ricca panoramica il programma di questo concerto: nascono per ensemble di sassofoni i Tre pezzi di Nelhýbel e Indiana. Two days in Delhi, lavoro fresco d’inchiostro di Lukáš Sommer. Invece traduzioni di opere concepite per altri organici sono la terza Sonata a quattro di Rossini, la suite di danze cèche e il montaggio di partiture firmate per il grande schermo da Morricone e Rota. Le rielaborazioni dell’Italian Saxophone Quartet sono compiute con l’intenzione di dare una seconda vita a questi brani, farli sembrare nati proprio per sassofono e non destare nell’ascoltatore alcuna nostalgia degli originali.

Dettagli
Data: 30 agosto 2018
Ora: 21:00
Luogo
Location: San Giustino – Castello Bufalini