MICHELE MARASCO flauto
MARTA CENCINI pianoforte
DANILO ROSSI viola
STEFANO BEZZICCHERI pianoforte
FESTIVAL DELLE NAZIONI 2012
4 SETTEMBRE
CITERNA
CHIESA DI SAN MICHELE

Danilo Rossi/Stefano Bezziccheri
Domenica 28 agosto ore 18.00

Umbertide, Collegiata Santa Maria della Reggia

 

Danilo Rossi viola
Stefano Bezziccheri pianoforte

JOHANNES BRAHMS Sonata n. 1 in sol maggiore op. 78 (trascrizione per viola e pianoforte di Thomas Riebl)
HENRI VIEUXTEMPS Sonata in si bemolle maggiore per viola e pianoforte op. 36
LOUIS VIERNE Deux Pièces per viola e pianoforte op. 5

Danilo Rossi e Stefano Bezziccheri suonano in duo da oltre vent’anni e hanno esplorato in lungo e in largo tutto il repertorio per viola e pianoforte: non sorprende quindi che per questo concerto in omaggio alla Francia abbiamo scelto un programma originale e di certo poco frequentato nelle sale da concerto italiane. A cominciare dalla Sonata op. 78 n. 1 di Brahms, composta per violino e pianoforte ma proposta nella trascrizione per viola di Thomas Riebl: un pezzo dalla sublime cantabilità, costruito utilizzando materiale tematico del suo Regenlied. A Brahms accostano la musica di Vieuxtemp, compositore di origine belga, ma protagonista di una carriera violinistica cosmopolita (visse anche a Parigi, si esibì in tutte le grandi capitali europee e per alcuni anni suonò pure alla corte imperiale di San Pietroburgo). Oltre che al violino, Vieuxtemp si appassionò anche alla viola, componendo alcune pagine di grande interesse come appunto questa Sonata del 1863. Infine Louis Vierne: organista di Notre-Dame dal 1900 al 1937, si esibì in concerto in Europa e in Nord America per raccogliere i soldi necessari al restauro del prezioso organo della cattedrale. La sua produzione per altri strumenti è poco conosciuta, ma nasconde dei piccoli gioielli, come questi Deux Pieces, Le Soir e Légende, composti prima di assumere il prestigioso incarico.