CONCORSO NAZIONALE “ALBERTO BURRI PER GRUPPI GIOVANILI DI MUSICA DA CAMERA”

Art. 1 – FINALITÀ.
Il Concorso nazionale “Alberto Burri per gruppi giovanili di Musica da Camera” è promosso dal Festival delle Nazioni di Città di Castello ed è finalizzato al sostegno di giovani musicisti che intendono proporsi nel mercato del lavoro artistico per affermare il loro talento attraverso gruppi d’insieme da loro costituiti.
Il Concorso nazionale “Alberto Burri per gruppi giovanili di Musica da Camera” è organizzato in collaborazione con la Regione dell’Umbria, il Comune di Città di Castello e il Lions club di Città di Castello.

Art. 2 – PERIODO DI SVOLGIMENTO.
Il Concorso nazionale “Alberto Burri per gruppi giovanili di Musica da Camera” prevede la sua prima edizione nel 2017, in occasione del Cinquantesimo anniversario del Festival delle Nazioni e si espleterà in due giornate durante il periodo di svolgimento della manifestazione artistica, dall’ultima settimana di agosto alla prima di settembre di ogni anno.

Art. 3 – A CHI È RIVOLTO.
Possono partecipare al Concorso gruppi di musica da camera composti da giovani musicisti, nati o residenti nella UE, diplomati presso i Conservatori e/o le Istituzioni musicali superiori riconosciute.
Il Concorso è aperto a gruppi di musica da camera in duo, trio, quartetto, quintetto. Tra gli insiemi di musica da camera non è previsto il duo per 2 pianoforti.
L’età media dei componenti di ciascun gruppo di musica da camera non dovrà superare i 32 anni di età. Per l’esecuzione sarà disponibile un solo pianoforte. Qualora la composizione dei gruppi d’insieme prevedesse la presenza di strumenti quali: percussioni, arpa, e altri, gli stessi dovranno essere garantiti dagli insiemi di musica da camera che parteciperanno al concorso.

Art. 4 – LE SELEZIONI.
Il concorso si svolgerà in due fasi:
Prima Selezione in Audizione pubblica (2 settembre 2017 ore 11.00 – Chiesa di San Domenico, Città di Castello). I gruppi d’insieme di musica da camera si esibiranno in un’audizione pubblica davanti ad una Giuria eseguendo brani precedentemente indicati nella domanda di partecipazione al concorso.
L’ordine di esibizione dei selezionati verrà definito mediante sorteggio. Il repertorio da presentare dovrà essere della durata di circa 20 minuti (le copie delle partiture delle musiche che saranno eseguite dovranno essere preventivamente presentante alla Giuria, pena la squalifica).
Seconda Selezione in Audizione al pubblico (3 settembre 2017 ore 18.00 – Oratorio di San Crescentino, Morra – Città di Castello). I gruppi d’insieme che avranno superato la prima selezione si esibiranno, per la prova finale, davanti alla Giuria in un’audizione aperta al pubblico. L’ordine di esecuzione verrà definito mediante sorteggio. I brani proposti dovranno essere della durata di circa 30 minuti e, a scelta dei candidati, potranno essere diversi da quelli presentati nella prima selezione (le copie delle partiture delle musiche che saranno eseguite dovranno essere preventivamente presentante alla Giuria, pena la squalifica).

Art. 5 – LA GIURIA.
La Commissione giudicatrice è composta da 5 membri, critici musicali di chiara fama, ed è presieduta dal Direttore artistico del Festival delle Nazioni. La Commissione giudicatrice avrà la facoltà di selezionare tempi o parti delle opere presentate, di abbreviare la durata delle esecuzioni o di richiedere eventuali riascolti. Il suo giudizio è insindacabile.

Art. 6 – QUOTA DI PARTECIPAZIONE.
La quota di partecipazione al concorso è stabilita in Euro 30 per ciascun componente del gruppo – da versare in sede di iscrizione (vedi art. 7 – Domanda di iscrizione) – a conferma della volontà da parte dei gruppi di musica da camera di partecipare al Concorso. Le quote di partecipazione non potranno essere rimborsate in alcun caso.
Tutti i versamenti possono essere effettuati mediante Bonifico bancario su Banca Nazionale Lavoro, Ag. di Città di Castello, codice IBAN IT 66 H 01005 21600 0000 0000 7432 causale: Iscrizione Concorso nazionale “Alberto Burri per gruppi giovanili di Musica da Camera”. Il conto è intestato all’Associazione Festival delle Nazioni Onlus – Via G. Marconi 8/a – Città di Castello 06012 PG.

Art. 7 – DOMANDA DI PARTECIPAZIONE.
I gruppi di musica da camera concorrenti dovranno spedire la domanda di partecipazione a mezzo raccomandata entro e non oltre venerdì 4 agosto 2017 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo: Associazione Festival delle Nazioni Onlus – Via G. Marconi 8a – Città di Castello 06012 (PG).

La domanda dovrà contenere:

– I dati anagrafici di ogni componente (modello di SCHEDA ANAGRAFICA la cui compilazione dovrà essere a cura di ogni singolo componente del gruppo – sul sito alla pagina Domanda di Partecipazione);
– Struttura e composizione del gruppo di musica da camera (specificando la classe di strumenti che compongono il gruppo di musica da camera e i relativi strumentisti);
– Denominazione del gruppo di musica da camera ed eventuale curriculum (modello di SCHEDA IDENTIFICATIVA DEL GRUPPO di Musica da Camera – sul sito alla pagina Domanda di Partecipazione);
– Copia del titolo di studio di ogni componente, conseguito presso un Conservatorio o Istituto musicale superiore riconosciuto o autocertificazione relativa allo stesso titolo di studio;
– Recapito e numero telefonico di riferimento del gruppo di musica da camera;
– Programma musicale.
Alla domanda dovrà essere allegata la ricevuta di versamento di Euro 30 per ciascun componente del gruppo, effettuato con le modalità specificate all’art. 6 del presente regolamento. Non saranno accettate domande incomplete.

Art. 8 – IL PREMIO.
Al gruppo di musica da camera vincitore del Concorso sarà assegnato un Premio pari ad Euro 5.000.
Il 50% della somma sarà consegnata a conclusione della premiazione mentre l’altro 50% sarà fruito come compenso per l’esecuzione di 1 concerto da effettuare all’interno della programmazione 2018 del Festival delle Nazioni.
Le decisioni della Commissione sono definitive ed inappellabili. La Commissione si riserva il diritto di non assegnare i premi qualora le esecuzioni non raggiungano un livello artistico apprezzabile, o di assegnare il premio ex aequo, qualora ne verifichi l’opportunità.

Art. 9 – RIPRESE TELEVISIVE.
Eventuali riprese ed utilizzazioni radiotelevisive non comporteranno diritti o compensi a favore degli esecutori. In caso di riprese radiofoniche o televisive i concorrenti non avranno diritto a pretesa o richiesta finanziaria nei riguardi dell’organizzazione.

Art. 10 – PARTECIPANTI ALLE PASSATE EDIZIONI.
I gruppi di musica da camera non vincitori del Primo premio (medesimi organico e nominativi) possono candidarsi alle edizioni successive del Concorso.

Art. 11 – ACCETTAZIONE REGOLAMENTO.
L’iscrizione al Concorso sottintende l’accettazione del presente Regolamento. Gli Enti promotori si riservano la facoltà di apportare modifiche al presente bando, qualora ne ravvisino la necessità. Tali modifiche saranno comunicate in tempo utile e nei modi più idonei a tutti gli interessati. L’Organizzazione del Concorso non è responsabile di incidenti a persone e/o cose né durante il viaggio né per tutta la durata del concorso.

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI
Associazione Festival delle Nazioni ONLUS
Via G. Marconi 8/a Città di Castello 06012 PG
Tel. 075 8521142 segreteria@festivalnazioni.com