copertina

9 settembre_Conferenza stampa di chiusura Festival delle Nazioni

Sabato 9 settembre 2017 alle ore 11.00, nella Sala della Giunta del Comune di Città di Castello (Piazza Gabriotti 1), avrà luogo la conferenza stampa di chiusura della 50° edizione del Festival delle Nazioni.

Interverranno
Luciano Bacchetta Sindaco di Città di Castello
Michele Bettarelli Vicesindaco Assessore alle politiche culturali del Comune di Città di Castello
Massimo Ortalli Vicepresidente del Festival delle Nazioni
Aldo Sisillo Direttore artistico del Festival delle Nazioni
Roberto De Lellis Direttore organizzativo del Festival delle Nazioni

concorso burri

Vincitori primo concorso nazionale “Alberto Burri”

Il duo violino e pianoforte di Sara Pastine e Giulia Contaldo si aggiudica la prima edizione del Concorso nazionale «Alberto Burri» per gruppi giovanili di musica da camera

Il duo violino e pianoforte composto da Sara Pastine e Giulia Contaldo ha vinto la prima edizione del Concorso nazionale «Alberto Burri» per gruppi giovanili di musica da camera, promosso dal Festival delle Nazioni in collaborazione con il Lions Club di Città di Castello. La formazione ha convinto la giuria del concorso eseguendo la Sonata op. 80 in fa minore di Sergej Prokof’ev e superando gli altri due gruppi finalisti – il Billi Brass Quintet e il duo pianoforte e clarinetto di Silvia Ciammaglichella e Mattia Aceto – nella prova finale del concorso che si è svolta ieri pomeriggio nell’Oratorio San Crescentino di Morra. Al termine della selezione, il direttore artistico del Festival delle Nazioni Aldo Sisillo – presidente della giuria tecnica composta da Oreste Bossini, Giovanni D’Alò, Mauro Mariani e Francesco Arturo Saponaro – e il presidente del Lions Club di Città di Castello Donatello Torrioli hanno espresso la loro soddisfazione per il successo dell’iniziativa e per la qualità dei gruppi musicali che hanno preso parte al concorso.

La premiazione del duo Pastine-Contaldo avrà luogo mercoledì 6 settembre alle ore 21.00 nella Chiesa di San Domenico, in apertura dello spettacolo War Work: 8 songs with film di e con Michael Nyman. Al duo vincitore verrà assegnato un riconoscimento economico pari a 5.000 €: metà della somma sarà consegnata in occasione della premiazione, l’altra metà sarà il compenso per un concerto da svolgersi nell’ambito della cinquantunesima edizione del Festival delle Nazioni.

Sara Pastine è nata a Sarzana nel 1990. Si è diplomata all’Istituto musicale Vecchi-Tonelli di Modena sotto la guida di Paola Besutti. Nel 2006 ha vinto il primo premio al concorso «I giovani per i giovani» di Ravenna e nel 2007 il primo premio alla rassegna nazionale d’archi «Vittorio Veneto». Dal 2010 è membro dell’Orchestra Giovanile Europea EUYO con la quale ha intrapreso diverse tournée. Nel 2012 è entrata a far parte della Verbier Festival Orchestra. È membro fondatore e primo violino del Quartetto Charis con cui ha svolto attività concertistica dal 2012 al 2014. Nel 2014 è risultata idonea al concorso per violino di fila dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino.

Giulia Contaldo è nata a Pelago (FI) nel 1995. Si è diplomata al Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze sotto la guida di Daniela De Santis. Nel 2015 ha suonato da solista il Primo Concerto di Beethoven con l’Orchestra del Carmine di Firenze e nella Fantasia Corale di Beethoven con l’Orchestra e il Coro del Conservatorio di Firenze. Tra i diversi riconoscimenti, ha vinto il primo premio al Concorso nazionale «Città di Bardolino» e il primo premio al Concorso nazionale Bach di Sestri Levante.

festival copertina facebook

29 agosto 2017_Conferenza stampa di apertura della 50° edizione Festival delle Nazioni

Martedì 29 agosto 2017 alle ore 11.00, nella Sala della Giunta del Comune di Città di Castello (Piazza Gabriotti 1), avrà luogo la conferenza stampa di apertura della 50° edizione del Festival delle Nazioni, dedicata alla Germania. Ricordiamo che il Festival delle Nazioni si svolgerà a Città di Castello e nell’Alta Valle del Tevere dal 29 agosto al 9 settembre 2017.

Interverranno alla conferenza stampa
Luciano Bacchetta Sindaco di Città di Castello
Michele Bettarelli Vicesindaco Assessore alle politiche culturali del Comune di Città di Castello
Giuliano Giubilei Presidente del Festival delle Nazioni
Aldo Sisillo Direttore artistico del Festival delle Nazioni
Roberto De Lellis Direttore organizzativo del Festival delle Nazioni

festival invito conferenza stampa

19 maggio 2017: Conferenza Stampa presentazione 50ma edizione del Festival delle Nazioni di Città di Castello

Venerdì 19 maggio 2017 alle ore 11, nel Salone d’Onore di Palazzo Donini a Perugia (corso Vannucci, 96) avrà luogo la conferenza stampa di presentazione della 50ma edizione del Festival delle Nazioni di Città di Castello, dedicata alla Germania e in programma dal 29 agosto al 9 settembre 2017.

Interverranno
Fernanda Cecchini Assessore ai Beni e Attività culturali della Regione Umbria
Luciano Bacchetta Sindaco di Città di Castello
Giuliano Giubilei Presidente del Festival delle Nazioni
Aldo Sisillo Direttore artistico del Festival delle Nazioni

festival invito conferenza stampa

Itinerari didattici musicali 2016

21 ottobre 2016_Concerto “Itinerari didattici musicali”

Città di Castello, Teatro comunale degli Illuminati
venerdì 21 ottobre 2016 ore 21.00

L’Orchestra e Coro giovanili e l’Ensemble di fiati della scuola comunale di musica Giacomo Puccini si esibiscono nell’ambito del progetto «Itinerari didattici musicali»

I gruppi musicali giovanili nati nell’ambito del progetto formativo «Itinerari didattici musicali» si esibiranno in concerto venerdì 21 ottobre 2016 alle ore 21.00 al Teatro Comunale degli Illuminati di Città di Castello. Sono l’Ensemble di fiati della Scuola comunale di musica Giacomo Puccini, diretto da Michele Bianchini e l’Orchestra e Coro giovanili diretti da Luca Merzetti, e offriranno una serata musicale promossa dal Festival delle Nazioni in collaborazione con la Scuola comunale di musica e varie istituzioni educative di Città di Castello e di Trestina. L’appuntamento del 21 ottobre, a ingresso libero, completa il percorso formativo pensato per il 2016 e apre a nuove prospettive per il 2017.

La serata di venerdì 21 ottobre 2016 prevede un ricchissimo programma musicale. Lo aprirà l’Ensemble di fiati della Scuola Comunale Giacomo Puccini diretto da Michele Bianchini, che eseguirà Omaggio a Zoltán Kodály di Antonio Chiarparin; Celebre gavotta di Giovanni Battista Martini; Alla culla, il quinto dei Pezzi lirici op. 68 di Edvard Grieg; Tambourin di François-Joseph Gossec; Summertime di George Gershwin e The Pink Panther Theme di Henry Mancini. Il palcoscenico sarà poi tutto per l’Orchestra e Coro giovanili diretti da Luca Marzetti che dirigerà – quasi a riprendere il filo con la 49a edizione del Festival delle Nazioni, conclusasi proprio con queste stesse note – la Suite Carmen di Georges Bizet. Seguiranno l’Ouverture dal Te Deum H. 146 in re maggiore di Marc-Antoine Charpentier; una Danza francese di un anonimo del sedicesimo secolo; la celeberrima Marche funèbre d’une marionnette di Charles Gounod, un estratto da Le Carnaval des animaux di Camille Saint-Saëns; infine il canto della rivoluzione francese Ah ça ira su musica di Bécourt.

Il progetto formativo «Itinerari didattici musicali» nasce dalla collaborazione del Festival delle Nazioni con la Scuola secondaria di primo grado statale Dante Alighieri – Giovanni Pascoli, il Primo circolo didattico San Filippo, la Direzione didattica statale secondo circolo, l’Istituto comprensivo statale Alberto Burri di Trestina e la Scuola comunale di musica Giacomo Puccini. Al concerto del 21 ottobre parteciperanno i violoncelli della Scuola secondaria di primo grado Leonardo da Vinci di Perugia. Hanno inoltre collaborato al progetto i maestri Mario Cecchetti, Riccardo Bigotti, Fabrizio Marsili, Francesco Mastriforti, Luisa Mencherini, Silvia Palazzoli e la Filarmonica Giacomo Puccini di Città di Castello.

manifesto Itinerari didattici musicali

slide-home

rimborso concerto ROKIA TRAORÉ

Ricordiamo a tutti gli spettatori che hanno acquistato il biglietto per il concerto di Rokia Traoré del 2 settembre scorso – annullato per indisponibilità dell’artista – che sarà ancora possibile richiedere il rimborso sino a giorno 8 settembre recandosi presso i nostri uffici in via Marconi n.8.

slide-home

2 settembre_Annullamento cocerto Rokia Traoré

Il concerto di Rokia Traoré previsto per stasera alle ore 21 presso la Chiesa di San Domenico è annullato per improvvisa indisponibilità dell’artista.

Il suo management ci ha comunicato solo questa mattina che la signora Traoré non è riuscita a partire dal Mali in tempo utile per potersi esibire questa sera a Città di Castello.

Il previsto incasso dello spettacolo da devolvere alle popolazioni terremotate è perciò spostato sul concerto dell’Orchestra Regionale della Toscana, previsto domani sera 3 settembre, sempre a San Domenico.

Ci scusiamo con tutti per il disagio, indipendente dalla nostra volontà.

MODALITA’ DI RIMBORSO

Tutti gli spettatori che hanno acquistato il biglietto per il concerto di Rokia Traoré potranno operare due scelte:

  1.  Convertire il biglietto per il concerto della Traoré con quello del concerto dell’Orchestra Regionale della Toscana in programma domani;
  2. Ottenere il rimborso in contanti, restituendo il titolo d’ingresso acquistato e compilando un modulo disponibile presso la biglietteria di Corso Vittorio Emanuele 2.

Ricordiamo che la biglietteria sarà aperta oggi, 2 settembre, dalle 16 alle 22 e domani 3 settembre dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 18.

slide-home_9

3 Settembre ore 12.00: Conferenza stampa di chiusura 49ma edizione Festival delle Nazioni

Sabato 3 settembre 2016 alle ore 12.00, nella Sala della Giunta comunale di Città di Castello (piazzaVenanzio Gabriotti 1), avrà luogo la conferenza stampa di chiusura della 49a edizione del Festival delle Nazioni.

Interverranno
Fernanda Cecchini Assessore alla cultura della Regione Umbria
Luciano Bacchetta Sindaco di Città di Castello
Michele Bettarelli Vicesindaco Assessore alle politiche culturali del Comune di Città di Castello
Giuliano Giubilei Presidente del Festival delle Nazioni
Aldo Sisillo Direttore artistico del Festival delle Nazioni
Roberto De Lellis Direttore organizzativo del Festival delle Nazioni

rokiaxterremotati

L’INCASSO DEL CONCERTO DI ROKIA TRAORÉ INTERAMENTE DEVOLUTO AI TERREMOTATI DI UMBRIA, MARCHE E LAZIO

Il Festival delle Nazioni devolverà l’intero incasso del concerto di Rokia Traoré del 2 settembre 2016 ai terremotati di Umbria, Lazio e Marche. È quanto deciso dal Consiglio di Amministrazione per aiutare in modo concreto gli sfollati e le comunità delle province di Perugia, Rieti e Ascoli Piceno gravemente colpite dal tragico terremoto della notte di mercoledì 24 agosto 2016. «In questi giorni difficili nei quali anche per motivi di lavoro – ha dichiarato il presidente Giuliano Giubilei – tocco con mano quotidianamente la drammaticità di questa situazione, sono ancora più soddisfatto della decisione presa coralmente dal CdA».
L’incasso della serata sarà interamente devoluto alla Protezione Civile nazionale.
Oltre a questa iniziativa, da domani sabato 27 agosto 2016, all’ingresso di ogni concerto del Festival delle Nazioni, presso le biglietterie decentrate, sarà allestito un banchetto per una raccolta fondi di beneficienza in favore delle popolazioni colpite dal sisma.

social-pano_37894

I SOCIAL CONTEST DEL FESTIVAL DELLE NAZIONI DEDICATI ALLA FRANCIA

L’omaggio alla Francia passa anche attraverso i social network. Il Festival delle Nazioni promuove quest’anno due social contest – uno video, uno fotografico – per dare la possibilità anche al pubblico della rete di interagire e partecipare al Festival con la propria creatività. I due concorsi partono oggi, martedì 23 agosto, e si chiuderanno giovedì 1 settembre 2016. In palio biglietti omaggio per gli ultimi due concerti del cartellone principale della manifestazione.

#cantalafrancia è il titolo del video contest, novità di questa edizione del Festival delle Nazioni: per partecipare basta caricare sulla pagina Facebook Festival delle Nazioni un breve video nel quale il concorrente canta una canzone francese o di ispirazione francese, accompagnandolo dagli hashtag #cantalafrancia e #festivalnazioni. Il miglior video sarà premiato con due biglietti omaggio per il concerto conclusivo di sabato 3 settembre 2016 alle ore 21.00 con l’Orchestra della Toscana diretta da Joachim Jousse e per la cena che si svolgerà a seguire al Chiostro di San Domenico.

Per chi volesse esprimersi attraverso la fotografia, c’è il contest Instagram #francejetaime: l’obiettivo è immortalare oggetti, ambienti, paesaggi, qualunque immagine dell’Umbria che ricordi la Francia: così come l’icona della 49a edizione del Festival è una tromba che ammicca alle forme della Torre Eiffel, così anche gli instagramers più ispirati potranno sbizzarrirsi nel trovare corrispondenze e legami tra la nostra regione e Parigi. Le foto dovranno essere pubblicate su Instagram con gli hashtag #francejetaime e #festivalnazioni (facoltativi #igersumbria, #igersperugia, #igersfrance) insieme a una breve descrizione. I tre migliori scatti saranno premiati con due biglietti omaggio ciascuno per il concerto di Rokia Traoré in programma venerdì 2 settembre 2016 alle ore 21.00 nella Chiesa di San Domenico.